Martin pescatore della Micronesia

Il Martin pescatore della Micronesia ha tre sottospecie, ciascuna limitata a un singolo gruppo di isole / isole:

L'immagine del martin pescatore della Micronesia è stata autorizzata con una licenza GFDL
Fonte originale : Dylan Kesler su en.wikipedia
Autore : Dylan Kesler su en.wikipedia
Autorizzazione : GNU Free Documentation License

Il martin pescatore micronesiano è classificato come Least Concern. Non si qualifica per una categoria più a rischio. I taxa diffusi e abbondanti rientrano in questa categoria.

Il martin pescatore della Micronesia, Todiramphus cinnamominus, è una specie di martin pescatore delle isole del Pacifico di Guam, Pohnpei e Palau. Una delle sue sottospecie, il Guam Kingfisher, è limitata a un programma di riproduzione in cattività a seguito della sua estinzione in natura a causa del serpente dell'albero marrone introdotto. Di Più



Al contrario, il martin pescatore micronesiano maschio adulto di Guam ha le parti inferiori cannella e le femmine di Guam e i giovani sono bianchi sotto. Tutte le sottospecie hanno grandi becchi appiattiti lateralmente e zampe scure. I richiami dei martin pescatori della Micronesia sono generalmente chiacchieroni e differiscono per cadenza e passo tra le isole. I martin pescatori della Micronesia sono generalisti della foresta terrestre che tendono ad essere un po 'riservati. A Pohnpei, gli uccelli possono essere osservati mentre foraggiano lungo i bordi della foresta e dai cavi telefonici, mentre sono meno evidenti sulle isole di Palau. Di Più

Cuccioli di jack russell chihuahua mix in vendita

Il martin pescatore della Micronesia ha dimostrato di essere difficile da allevare in cattività. Il programma di sopravvivenza delle specie è iniziato con 29 individui ed è cresciuto fino a 65 uccelli nel 1991, ma è sceso a soli 59 uccelli in dieci istituzioni statunitensi alla fine del 1999. Quando il programma è iniziato, c'erano pochissime informazioni sulla nutrizione e l'ecologia comportamentale dei martin pescatori selvatici della Micronesia . Il martin pescatore aveva requisiti di registro del nido molto specifici. Di Più

Il martin pescatore della Micronesia è endemico della Micronesia ed è composto da tre sottospecie endemiche distinte: Todiramphus cinnamomina cinnamomina a Guam, Todiramphus cinnamomina reichenbachii a Pohnpei e Todiramphus cinnamomina pelewensis a Palau. La sottospecie di Guam è stata estirpata dalla natura e ora esiste solo in piccole popolazioni allevate in cattività in strutture sulla terraferma e Guam. Le tre sottospecie sono simili tra loro per dimensioni e forma e differiscono principalmente per la quantità e la posizione della colorazione cannella. Di Più

pastore tedesco zibellino crema

In natura, i martin pescatori della Micronesia si nutrono principalmente di piccole lucertole, insetti e occasionalmente piccoli mammiferi e crostacei. I martin pescatori selvaggi cattureranno una lucertola e la porteranno sul ramo di un albero dove l'uccello batterà la lucertola contro il ramo finché non morirà prima di mangiarla. Allo zoo, ai martin pescatori della Micronesia viene offerta una dieta a base di lucertole, topolini (mignoli) e integratori. La porzione di arricchimento della dieta include una varietà di insetti. Di Più

Nel 1981, il numero di martin pescatori della Micronesia era sceso a circa 3.000 uccelli. Quando il martin pescatore fu designato per la prima volta a rischio di estinzione dall'US Fish and Wildlife Service nel 1984, meno di 50 martin pescatori rimasero allo stato selvatico. Ventuno uccelli sono stati quindi catturati e trasportati negli zoo statunitensi, poiché i programmi di riproduzione in cattività erano considerati l'ultima barriera contro l'estinzione. Altri otto uccelli furono importati negli Stati Uniti nel 1986 e l'ultimo avvistamento di un martin pescatore della Micronesia in natura avvenne nel 1988. Di Più

Sihek / Guam Micronesian Kingfisher: Returned Il nome Chamorro del Kingfisher è Sihek (Micronesian Kingfisher) Halcyon cinnamomina cinnamomina 25 settembre 2003 Dipartimento dell'agricoltura Mangilao, Guam Endangered Species Sottospecie endemica di Guam Extinct in the Wild Fact Sheets: A Fish and Wildlife fact il foglio mostra la differenza fisica tra la femmina (sopra) e il maschio (riquadro Di Più

Il martin pescatore della Micronesia (Halcyon cinnamomina cinnamonina) è una delle specie di uccelli più minacciate al mondo. Negli anni '80, lo zoo di Filadelfia ha preso parte a un'operazione di salvataggio di emergenza per salvare gli ultimi 29 martin pescatori selvatici dall'estinzione a Guam e riportarli negli Stati Uniti. La specie è ora estinta in natura. Gli unici martin pescatori rimasti, 58 in tutto, sono negli zoo degli Stati Uniti. Di Più

husky mescolato con un golden retriever

Un raro martin pescatore della Micronesia di Guam, una sottospecie estinta in natura, nacque al Centro di ricerca e conservazione dello zoo. Pulcino di martin pescatore della Micronesia Guam Pulcino di martin pescatore della Micronesia di Guam nacque allo zoo. Un raro martin pescatore della Micronesia di Guam (Halcyon cinnamomina cinnamomina o Todirhamphus cinnamominus) è nato il 15 luglio presso il Centro di ricerca e conservazione dello zoo. Il pulcino, il primo figlio di una coppia geneticamente preziosa, pesava solo 5,5 grammi (circa 1/5 di oncia) alla schiusa. Di Più

I martin pescatori della Micronesia credono nell'uguaglianza dei sessi, almeno quando si tratta di allevare i figli. Sia il maschio che la femmina aiutano a costruire il nido, di solito situato in un buco in un albero. La stagione della nidificazione va da dicembre a luglio. La femmina depone due uova bianche lisce. Dopo che i pulcini si sono schiusi, sia la mamma che il papà portano il cibo ai pulcini, di solito quello che mangiano loro stessi. Di Più

Il martin pescatore della Micronesia si è estinto in natura (anche se sono iniziati i programmi di reintroduzione); attualmente questi uccelli vivono solo negli zoo HABITAT: un tempo vivevano in foreste di vecchia e seconda crescita (quelle che sono state tagliate e poi ricresciute) lungo i fiumi; sulla costa di Guam, si potevano trovare in gruppi di palme; erano anche soliti appollaiarsi sulle linee telefoniche vicino alle strade; Un tempo i martin pescatori della Micronesia erano uccelli abbastanza comuni Sopravvivere perché Di Più

Il Guam Micronesian Kingfisher è già estinto in natura a causa dell'introduzione dei serpenti marroni durante la seconda guerra mondiale. Storicamente, la specie è stata ampiamente trovata nelle foreste di Guam. I ricercatori hanno scoperto che dopo la seconda guerra mondiale, i serpenti marroni degli alberi erano stati introdotti accidentalmente sull'isola. Guam Di Più

maltese e uno shih tzu

I martin pescatori della Micronesia sono rimasti nel mondo e tutti vivevano in cattività. Le schiuse aumentano le speranze di reintrodurre un giorno la prole di uccelli in cattività nel loro habitat naturale sull'isola del Pacifico. Per conoscere lo sviluppo dei due pulcini del Lincoln Park Zoo, fai clic qui. Habitat Storicamente si è verificato a livello dell'isola in tutti gli habitat eccetto la savana pura e le zone umide, favorendo i boschi e le aree forestali per l'alimentazione e la nidificazione. Di Più

Guam Micronesian Kingfisher (Halcyon c. Cinnamomina) Tassonomia: Il Guam Micronesian Kingfisher è una delle tre sottospecie rimanenti di Halcyon cinnamomina. Le altre sottospecie rimanenti sono H. c. pelewinsis, che ha una popolazione in declino sull'isola di Palau, ma al momento non è considerata minacciata, e la sottospecie con il maggior numero di abitanti, H. c. reichenbachii da Pohnpei. C'era anche H. c. Di Più

Martin pescatore della Micronesia di Guam (Halcyon cinnamomina cinnamomina) - Regno: Animalia Classe: Aves Ordine: Coraciiformes Famiglia: Alcedinidae Stato dell'elenco: Collegamenti rapidi: Registro federale Recupero Habitat critico Piani di conservazionePetizioni Storia della vita Altre risorse Informazioni generali In generale, sono martin pescatori di medie dimensioni che misurano circa 9 pollici (22 centimetri). Le parti superiori sono blu-verdastre cangianti, le parti inferiori bianche o buffy e il cappello è color cannella ruggine. Di Più

Sono rimasti solo 113 martin pescatori della Micronesia sul pianeta e tutti sono ospitati in zoo e strutture di allevamento. Come molte delle specie di uccelli di Guam, il martin pescatore della Micronesia cadde vittima del serpente dell'albero marrone che fu accidentalmente introdotto sull'isola negli anni '40. Nel 1981, il numero di martin pescatori della Micronesia era sceso a circa 3.000 uccelli. Quando il martin pescatore fu designato per la prima volta a rischio di estinzione dal Servizio Fish and Wildlife degli Stati Uniti nel 1984, meno di 50 martin pescatori rimasero allo stato selvatico. Di Più

Il martin pescatore della Micronesia, o 'sihek' come viene chiamato a Chamoru, è un uccello colorato che un tempo era molto comune a Guam. La predazione da parte dei kulepbla (serpenti marroni degli alberi) ha portato all'estinzione della popolazione di sihek in natura. L'ultimo avvistamento di un sihek selvatico è stato segnalato nel 1989. Un programma di riproduzione in cattività per salvare il sihek dall'estinzione è iniziato nel 1983. Nel 1993, c'erano circa 50 sihek in cattività in vari zoo negli Stati Uniti. I martin pescatori sono spesso chiamati 'picchi'. Di Più