Uccello marino del cormorano senza volo delle Galapagos

Fonte dell'immagine

Uccello marino del cormorano incapace di volare

Il Cormorano incapace di volare (Phalacrocorax harrisi), noto anche come Cormorano delle Galapagos , è un cormorano originario delle Isole Galapagos e un esempio della fauna molto insolita lì.

Il Flightless Cormorant è unico in quanto è l'unico cormorano che ha perso la capacità di volare.

Una volta collocato nel suo genere, Nannopterum o Compsohalieus, sebbene l'attuale tassonomia lo collochi nel genere con la maggior parte degli altri cormorani, Phalacrocorax.



Con solo 1500 individui stimati, è uno degli uccelli più rari al mondo ed è oggetto di un programma di conservazione attivo.

Come tutti i cormorani, questo uccello ha zampe palmate e zampe potenti che lo spingono attraverso le acque oceaniche mentre cerca la sua preda di pesci, anguille, piccoli polpi e altre piccole creature. I cormorani incapaci di volare si nutrono vicino al fondo ea non più di 100 metri dalla costa.

Il Flightless Cormorant è il membro più numeroso della sua famiglia. Misura 89-100 centimetri (35-40 pollici) di lunghezza e pesa 2,5-5,0 chilogrammi (5,5-11 libbre). Le sue ali sono circa un terzo delle dimensioni che sarebbero necessarie per un uccello delle sue proporzioni per volare. Anche la chiglia sullo sterno, dove gli uccelli attaccano i grandi muscoli necessari per il volo, è notevolmente ridotta.

Le parti superiori sono nerastre e le parti inferiori sono marroni. Il loro lungo becco è adunco sulla punta e l'occhio è turchese. Come tutti i membri della famiglia dei cormorani, tutte e quattro le dita sono unite da una pelle palmata. I maschi e le femmine hanno un aspetto simile, anche se i maschi tendono ad essere più grandi. I giovani sono generalmente simili agli adulti ma differiscono in quanto sono di colore nero lucido con un occhio scuro. Gli adulti producono vocalizzi ringhiosi.

Le piume di Flightless Cormorants non sono impermeabili. Dopo ogni immersione, passano il tempo ad asciugare le loro piccole ali alla luce del sole. Le loro piume di volo e di contorno sono molto simili a quelle di altri cormorani, ma le loro penne del corpo sono molto più spesse, più morbide, più dense e più simili a peli. Il cormorano incapace di volare produce pochissimo olio dalle ghiandole preen. È l'aria intrappolata nel loro denso piumaggio che impedisce loro di impregnarsi d'acqua.

Questo cormorano unico è endemico delle Isole Galapagos, in Ecuador, dove ha una gamma molto ristretta. Il cormorano incapace di volare si trova su due sole isole: Fernandina, dove si trova principalmente sulla costa orientale, nonché sulle coste settentrionale e occidentale di Isabela. La popolazione dei cormorani incapaci di volare ha subito gravi cambiamenti. L'evento El Nino del 1983 ha portato a una riduzione del 50% della popolazione a soli 400 individui. La popolazione, tuttavia, si riprese rapidamente e nel 1999 era stimata in 900 individui.

kelpie blue heeler mix

Il cormorano incapace di volare abita le coste rocciose delle isole vulcaniche su cui si trova. Si nutre in acque costiere poco profonde, comprese baie e stretti e raramente si avventura a più di un chilometro dalle zone di riproduzione.



La nidificazione avviene durante i mesi più freddi (luglio - ottobre), quando il cibo marino è più abbondante e il rischio di stress da caldo per i pulcini è ridotto. In questo momento, si formano colonie riproduttive composte da circa 12 coppie. Il comportamento di corteggiamento di questa specie inizia nel mare. Il maschio e la femmina nuotano l'uno intorno all'altro con il collo piegato in una posizione simile a un serpente.

I cormorani incapaci di volare quindi si spostano sulla terraferma. L'ingombrante nido di alghe, situato appena sopra il segno dell'alta marea, è arricchito da 'doni' tra cui oggetti come corde e tappi di bottiglia, che vengono presentati alla femmina dal maschio.

La femmina generalmente depone tre uova biancastre per covata, anche se di solito sopravvive solo un pulcino. Sia i maschi che le femmine condividono l'incubazione. Una volta che le uova si sono schiuse, entrambi i genitori continuano a condividere le responsabilità di alimentazione e cova (proteggendo i pulcini dall'esposizione al caldo e al freddo), ma una volta che i pulcini sono abbastanza grandi da essere indipendenti e se le scorte di cibo sono abbondanti, la femmina lascerà il maschio per svolgere ulteriori attività di genitorialità e lei partirà per trovare un nuovo compagno. Le femmine possono riprodursi tre volte in un solo anno. Sebbene la loro popolazione sia piccola, i cormorani incapaci di volare possono riprendersi abbastanza rapidamente dai disastri ambientali.

Il cormorano incapace di volare si è evoluto su un habitat insulare privo di predatori. Non avendo nemici e prendendo il cibo principalmente attraverso le immersioni lungo le coste ricche di cibo, l'uccello alla fine divenne incapace di volare. Tuttavia, dalla loro scoperta da parte dell'uomo, le isole non sono rimaste libere dai predatori. Gatti, cani e maiali sono stati introdotti nelle isole nel corso degli anni. Inoltre, questi uccelli non hanno paura dell'uomo e possono essere facilmente avvicinati e raccolti.

jack russel chiwawa mix

Il fatto che questo uccello adattato in modo univoco si trovi in ​​una gamma così piccola e in numero così piccolo aumenta notevolmente la sua vulnerabilità a eventi casuali come disastri ambientali (soprattutto inquinamento da idrocarburi), eventi climatici estremi e l'introduzione di malattie o predatori. Sfortunatamente, le perturbazioni marine come quelle causate dagli eventi di El Niño * stanno diventando sempre più estreme. Tuttavia, la sua capacità di riprodursi rapidamente può consentirgli di riprendersi dai disastri fintanto che la popolazione rimane al di sopra del livello critico.

A causa di questi fattori, il cormorano incapace di volare è uno degli uccelli più rari al mondo. Un'indagine condotta dalla Charles Darwin Research Station nel 2004 ha indicato che la specie ha ora una popolazione di circa 1.500 individui.

Tutte le popolazioni di questa specie si trovano all'interno del Parco nazionale e della riserva marina delle Galapagos.

* El Niño - un fenomeno globale accoppiato oceano-atmosfera. Le firme dell'Oceano Pacifico, El Niño e La Niña sono importanti fluttuazioni di temperatura nelle acque superficiali dell'Oceano Pacifico orientale tropicale